I capelli, un simbolo e una espressione di energia vitale

I capelli, un simbolo e una espressione di energia vitale

In linea generale, i capelli sono considerati esclusivamente come una parte del nostro corpo. Pur tuttavia, se si presta maggiore attenzione, emerge come i nostri capelli siano anche una espressione del nostro carattere, del modo in cui intendiamo porci nei confronti degli altri.

Nel loro modo di essere pettinati e tagliati, i capelli riflettono una funzione sociale, divenendo anche un segno di libertà e di indipendenza. I capelli, dunque, sono un simbolo oltre che una vivida espressione di energia vitale.

 

I capelli, oltre i miti e leggende

Chi non ricorda il racconto biblico che vede Dalila tagliare i capelli a Sansone per far sì che potesse essere facilmente catturato dai Filistei? I capelli di Sansone, infatti, caratterizzavano la forza erculea di Sansone.

Ma al di là dei numerosi miti e leggende che aleggiano, i capelli, nelle varie culture del mondo, sono da sempre visti e considerati come un segno di energia vitale. Nei tempi antichi, tra i Celti e anche tra le varie popolazione tedesche, i lunghi capelli rendevano possibile distinguere gli uomini liberi dagli schiavi. Nel diciassettesimo secolo, per marcare la sottomissione ai Manciù, ai cinesi si tagliava la lunga coda di capelli. Per gli indiani del Nord America, l’anima era nei capelli, motivo per cui, scalpavano i loro nemici per assicurarsi che avessero portato via tutto il potere.

Interessante, poi, l’ampia documentazione esistente in occidente relativamente all’utilizzo dei capelli nelle composizioni di filtri d’amore e incantesimi. Ancora oggi si crede, ad esempio, che fare un nodo con i propri capelli con quelli della persona amata, possa favorire l’amore, oppure al fatto che se si trova un capello sulla spalla significa che si riceverà una notizia.

Nel Medioevo i capelli rossi erano un segno di affiliazione con il diavolo e la sensualità sfrenata, in Russia, alla vigilia di un esame, si evita di pettinarsi i capelli per paura di dimenticare tutto ciò che si è appreso, in Francia, i capelli ricci sembrano essere sinonimo di forte personalità, mentre in Inghilterra sono equiparati alla tranquillità.

In conclusione, anche se i secoli trascorrono, i capelli sono sempre un potente simbolo di espressione e di grande vitalità.