PAGA IL TUO ORDINE ALLA CONSEGNA! ORDINI TELEFONICI  +389 608 5685

Problemi al cuoio capelluto

Problemi al cuoio capelluto

Come abbiamo detto la cute dei capelli o il cuoio capelluto è la zona dove sono localizzati i capelli. Il principale compito di quest'ultimo è la protezione del cranio e del cervello attraverso la regolazione termica della testa. Il cuoio capelluto protegge anche dai raggi ultravioletti e dal freddo eccessivo.

La cute dei capelli è composta da 3 strati dove risiedono le ghiandole sebacee, le quali hanno il compito di idratare i capelli e naturalmente anche il cuoio capelluto.

PROBLEMI DEL CUOIO CAPELLUTO

Vediamo ora quali sono le anomalie più comuni del cuoio capelluto.

Psoriasi alla cute dei capelli. Come tutte le malattie della pelle anche il cuoio capelluto può esserne soggetto. Questa malattia si manifesta con delle chiazze di colore rosso oppure dalla desquamazione. Solitamente questo genere di disturbi non crea nessuna perdita di capelli ma può recare molto prurito al cuoio capelluto. É di origine genetica ed è molto difficile da curare.

Dermatite seborroica. Anche questa malattia come la psoriasi al cuoio capelluto è molto diffusa. Spesso viene scambiata per della normale forfora proprio perché come quest'ultima determina l'arrossamento della pelle. È causata da un'eccessiva produzione di sebo. Spesso le persone pensano di combatterla con il fai da te, ma bisogna far attenzione a questo tipo di problema, il nostro consiglio è sempre quello di recarsi presso un centro specializzato per una visita tricologica.

Ipersecrezione sebacea o Seborrea. La principale causa di questa malattia sono le ghiandole sebacee. In seguito ad una disfunzione c'è un'eccessiva produzione di sebo la quale causa i capelli grassi. Può essere causa anche di follicolite o alopecia seborroica.

Cute secca. Questo è un problema che non può essere combattuto con dei trattamenti o delle cure, ma bisogna dare un apporto idro lipidico con delle soluzioni cutanee. In poche parole la cute è molto secca e in quanto non è idratata.

Forfora. Di fatto la forfora è un processo fisiologico con dei problemi, in quanto l'equilibrio biologico della pelle è alterato e aumenta il numero di cellule che vengono espule dal cuoio capelluto. Per eliminare questo problema servono dei trattamenti locali specifici.

Tricodinia o dolore del cuoio capelluto. Le cause del dolore capelluto possono essere molte, per esempio un'alta produzione di sebo oppure della forfora. Anche lo stress potrebbe essere concausa di tale sintomo.

Prurito al cuoio capelluto. Si manifesta con del fastidio al cuoio capelluto. La tigna, dermatite,forfora ecc. possono essere la causa del bruciore della cute. È una patologia da cuare nel più breve tempo possibile, in quanto può provocare una caduta dei capelli con il lungo andare.