Anatomia dei capelli

Anatomia dei capelli

I capelli sono anche chiamati peli terminali e si dividono in:

Peli terminali: Peli con pigmentazione più spessi e lunghi, si trovano principalmente sul cuoio capelluto, ma anche in altre zone come, volto per gli uomini, pube, ascelle.

Peli vellus : Sono dei peli di piccole dimensioni e si trovano su tutta la cute del corpo umano, sono insediati in piccoli follicoli.

Come tutti i peli anche il capelli viene sviluppato dal follicolo pilifero, il quale si troba sul tessuto sottocutaneo. La ghiandola sebacea invece appartenete ai peli si sviluppa nel derma, quindi molto più vicina all'epidermide.

Capelli sani

Fusto o stelo. É la parte morta dei capelli, sostanzialmente è formata da cheratina ma non ha più funzioni vitali.

Radice è la parte viva del capello ed è inserita nel derma.

Bulbo pilifero. È situato molto in profondità ed è la parte bassa del follicolo pilifero a diretto contatto con la papilla dermica, la quale induce le cellule germinative a riprodursi e ad esepellere quelle vecchie. Durenta il processo di espulsione arriva la cheratinizzazione. Ovvero l'inserimento di cheratina nei capelli, andando così ad irrobustirli.

Fusto di un capello sano.

È costituito da 3 strati: Cuticola, corteccia,midollo.

Cuticola. È lo strato esterno del capelli, in pratica è la protezione del capello da agenti esterni, una specie di resina si uno spessore quasi impercettibile.

Corteccia. Subito sotto la cuticola è la parte più spessa di un capelli, è proprio la cuticola a determinare la forma di un capelli. Essa contiene anche la melanina la quale da il colore ai capelli, in mancanza di quest'ultima i capelli diventano bianchi. Il problema dei capelli sfibrati e delle doppie punte nasce proprio da questa, quando si va a rinforzare i capelli per cui si agisce direttamente sulla corteccia.

Midollo. Parte interna del capello.

Capelli sani:

Per prevenire la salute dei capelli è indispensabile permettere una crescita dei capelli senza che vengano colpiti da sostanze dannose. I capelli sfibrati, fini o deboli sono il primo segno di sofferenza dei capelli ma spesso anche del corpo dell'individuo. Individuare un trattamento per la ricrescita dei capelli può essere indispensabile. Le doppie punte, tagli longitudinali del capelli, sono prevalentemente causate da uso inappropriato di cosmetici e piastre per capelli o phon.