Trapianto di capelli F.U.E.

Trapianto di capelli F.U.E.

Trapianto di capelli F.U.E.

Un autotrapianto di capelli F.U.E. probabilmente è l'unico rimedio alla caduta dei capelli, che si potrebbe chiamare definitivo, poiché servono spesso delle ritoccatine. Praticamente è un trattamento tricologico di tipo chirurgico. In poche parole non si stimola la ricrescita dei capelli, ma si estraggono dei capelli da aree, tipo la corona, dove abbondano.

Dal fatto pratico del trattamento del trapianto FUE, con uno strumento chiamato TRILIX, si estraggono i follicoli per reimpiantarli nella zona del diradamento.

Questa tecnica è una delle migliori per quanto riguarda le tecniche di tipo chirurgico, infatti i follicoli vengono estratti e trapiantati nelle zone calve delle testa. Questo tipo di tecnica garantisce l'impossibilità di rigetto in quanto i follicoli sono prelevati dall'individuo stesso, questa tecnica si chiama autotrapianto.

TRILIX : Strumento per l'autotrapianto di capelli per la tecnica F.U.E.

Questo tipo di tecnica chirurgica utilizza il Trilix il quale ha una punta concava che gira velocemente e viene utilizzato per l'estrazione dei follicoli. In pratica il chirurgo estetico o tricologo in questione, estrae l'unità follicolare, la quale viene immediatamente immediatamente trapiantata nella zona calva. E' da notare che con questo tipo di operazione non è necessario nessun punto di sutura.

Autotrapianto di capelli F.U.E.: vediamo i risultati.

Sappiamo tutti che i risultati del trapianto dei capelli sono buonissimi, possiamo osservarlo su molti personaggi famosi, anche del calcio. Antonio Conte, Wesley Sneijder,Wayne Rooney e molti altri ancora. Con l'utilizzo del Trilix si sono eliminate le cicatrici dalla cute della testa. Infatti l'infoltimento sembra del tutto naturale e riesce a coprire la stempiatura e il diradamento dei capelli con grandissimi risultati. I tempi di recuperare per tale operazione sono davvero corti, tanto che dopo qualche giorno è già possibile fare uno shampoo.

Vantaggi dell'autotrapianto:

Non lascia cicatrici

Tempi di recupero molto rapidi

Non possono esserci ricadute

Ricrescita dei capelli naturale

Questo trattamento tricologico è duraturo

Chi può effettuare un trapianto di tecnica F.U.E.

Nel mercato dei trattamenti tricologici di entità non chirurgica, possiamo trovarne di davvero efficaci, infatti solitamente gli individui che soffrono della perdita di capelli lasciano l'autotrapianto come ultima opzione. Tuttavia alle persone che sentono l'esigenza di fare un trapianto di capelli è consigliabile prima fare un'esame del capello per verificare lo stato del cuoio capelluto, in quanto si potrebbero verificare perdite di capelli da non collegare al trapianto.

L'autotrapianto di capelli è utile nel caso:

Capelli stempiati

Diradamento della cute dei capelli

calvizie femminile e calvizie maschile

Infoltimento delle sopracciglia

Infoltire basette

Infolite la barba

Inoltre come abbiamo già menzionato prima il trapianto di capelli ha tempi di recupero molto brevi, anche se è da consigliare al soggetto di non mettere l'area operata sotto tensione.

In genere la ricrescita dei capelli incomincia dopo un paio di mesi. Il trapianto o autotrapianto di capelli è consigliato nei casi dove esiste l'atrofizzazione dei follicoli oppure dove la ricrescita non avviene spontaneamente.