TRATTAMENTI PER CAPELLI UTILIZZANDO L'ALTA FREQUENZA

TRATTAMENTI PER CAPELLI UTILIZZANDO L'ALTA FREQUENZA

L'alta frequenza oltre che essere usata per pulire determinati metalli, negli ultimi anni è stata sviluppata una tecnologia che sfrutta lo stesso principio per rinforzare i capelli. Se pensiamo ad una frequenza di 50 Mhz come è nelle vostre case, in questo caso dobbiamo parlare di un'oscillazione almeno 200.000 volte superiore, arriva anche al milione.

Questo genere di alta frequenza a bassa tensione facilita il raggiungimento dei bulbi piliferi sotto il cuoio capelluto, favorendo non di poco la ricrescita dei capelli. Sono proprio questi generi di trattamenti che favoriscono la produzione di ozono che riescono a disinfettare le cellule.

Eseguita regolarmente, questo tipo di stimolazione è utile anche per prevenire la caduta dei capelli, ispessire i capelli fini e rinforzare i capelli.

UTILITA' DEI TRATTAMENTI

Come tutti i trattamenti per capelli, la tecnologia ad alta frequenza deve essere associata a altre cure per il diradamento per avere dei risultati più veloci e di conseguenza dei capelli più sani.Vediamo ora quali sono i benefici di tale trattamento.

Rinforzamento dei capelli. Andando ad agire sul metabolismo dei follicoli piliferi viene stimolato anche il processo di miglioramento ed espulsione di cheratina, la quale va ad rinforzare i capelli.

Aiuto ad altri trattamenti. Con l'aiuto e la biostimolazione del cuoio capelluto, un trattamento ad alta frequenza può essere utile anche ad un'altro trattamento farmacologico per fare un miglior effetto.

Vascolarizzazione. I vasodilatatori nel cuoio capelluto che sono inseriti all'interno del follicolo vengono stimolato, creando così un miglioramento della conduzione delle vitamine e proteine al follicolo pilifero

Uccisione dei batterei. L'alta frequenza è utile anche per togliere i batterei che causano anomalia al cuoio capelluto.