Andres Iniesta sulle tracce di Wayne Rooney

Andres Iniesta sulle tracce di Wayne Rooney

Andrès Iniesta perde la coppa e i capelli. Anche ieri si è visto al Camp Nou di Barcellona è entrato in campo Andrès Iniesta, il fantastico capitano del Bercellona e della nazionale Spagnola. Il risultato non è stato dei migliori visto che il pareggio con la squadra dell' Atletico Bilbao non ha portato a casa la sesta coppa stagionale, la quale poteva essere un'altro record per questa squadra che ci ha abituati a vedere sempre grandi risultati

E come al solito sotto i riflettori abbiamo visto che anche lui, come il nostro amico Wayne Rooney ha bisogno di un trapianto di capelli. Infatti Iniesta non è la prima volta che scende in campo mostrando il lucido del cuoio capelluto. E' vero per un campione come lui, crediamo che non sia molto importante, sopratutto non pensiamo che sia un problema trovare la fidanzata, ma siccome questo potrebbe valere per tutti i calciatori di serie A o comunque delle massime Serie europee, magari un piccolo trucchetto per mascherare quella perdita di capelli che da anni ci fa vedere il lucido del cuoio capelluto sotto i riflettori.

In realtà qualche anno fa, subito dopo il trapianto di Rooney, circolavano le voci sul fatto che anche lui si fosse recato in un centro tricologico per risolvere il problema di capelli che da tempo lo affligge. Probabilmente ha pensato che non è ancora il momento di passare a questa soluzione per risolvere il suo problema di capelli, o forse vuole aspettare qualche anno prima di fare l'autotrapianto di capelli.

Infatti non sarebbe un gran bel vedere vedere il nostro grande Iniesta uscire con una bandana in testa come ci ha fatto vedere il nostro caro Silvio Berlusconi, crediamo che Iniesta abbia ragione, non sarebbe il massimo farsi vedere con uno squallido copricapo, sopratutto quando è al volante della sua nuova Lamborghini.